Provincia autonoma di Bolzano

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO – MUSEI PROVINCIALI ALTOATESINI – MUSEUM LADIN

La Provincia Autonoma di Bolzano, attraverso il Museum Ladin Ćiastel de Tor a San Martino in Badia, opera per la valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico delle Dolomiti e dei suoi abitanti, i Ladini.

Nel cuore delle Dolomiti vivono i ladini dolomitici, un nucleo di oltre 30.000 persone la cui identità è caratterizzata da due importanti elementi: la particolare lingua neolatina, derivante dal latino volgare, e lo straordinario paesaggio montuoso delle Alpi centrali. È solo grazie alle caratteristiche fisiche di questo paesaggio che la lingua ladina, la più antica fra quelle parlate in regione, ha potuto mantenersi viva sino ad oggi.

Le tematiche, i manufatti e le documentazioni esposte nel Museo invitano i visitatori a una visione riflessiva dell’area naturale, culturale e vitale dei ladini dolomitici. Le esposizioni promuovono la conoscenza delle cinque vallate ladine con le loro peculiarità.

Oltre all’esposizione permanente, il Museum Ladin elabora progetti, organizza esposizioni temporanee e manifestazioni di approfondimento della storia e della cultura ladina delle Dolomiti.

LINK
Museum Ladin